Home
  Poeti
Felix Luna

Nato a Buenos Aires nel 1925 da una famiglia di origine riojana, si laureò da avvocato alla Facoltà di Diritto della Università di Buenos Aires nel 1951. Oltre alla sua attività di giornalista, ha scritto di numerosissime opere di storia, saggi e fiction, oltre alla realizzazione di opere musicali.

Nel 1954 pubblicò Yrigoyen e tre anni più tardi ricevette il suo primo premio: dalla Dirección de Cultura de la Nación al miglior racconto di costume, La fusilación. Un anno più tardi apparve Alvear e, nel1962, il saggio storico Diálogos con Frondizi. Tra il 1964 e il 1973 fu editorialista al Clarín, collaborando anche con quotidiani e riviste della capitale e all’interno del paese. Tra il 1963 e il 1976 esercitò la docenza come professore di Storia delle Istituzioni nella Facoltà di Diritto della UBA.

Assieme ad Ariel Ramírez scrisse i versi di molte opere musicali come Navidad nuestra, Mujeres argentinas e Cantata sudamericana.

Felix Luna
Nel 1966 pubblicò Los caudillos e l’anno seguente fondò la rivista Todo es Historia. Nel 1968 pubblicó El 45 e nel '73 Argentina de Perón a Lanusse. AL 1977 datano De comicios y entreveros (storia) e Conversaciones con José Luis Romero (saggio storico). Nel '78 pubblicó Ortiz, nel 1980 Conflictos y armonías en la historia argentina e Golpes militares y salidas electorales. La decade degli anni '80 fu particolarmente prolifica, infatti oltre che a scrivere libri, fece incursioni in altri media come la televisione e la radio. Assieme a Miguel Angel Merellano condusse il programma radiofonico Hilando nuestra historia, che fu trasmesso tra il 1977 e il 1982 sulle radio continentali e costiere.

Nel 1983 iniziò a trasmettere da "Canal 11" un programma chiamato come la rivista, Todo es Historia. L'anno successivo passò a trasmettere da ATC e, nel 1987, da "Canal 13". Nel 1984 furono pubblicati i tre volumi Perón y su tiempo: la Argentina era una fiesta e, un anno dopo, La comunidad organizada.

Felix Luna ha ricevuto riconoscimenti dai governi di Francia, Perú e Brasile, oltre ad essere stato nominato cittadino onorario della città di Buenos Aires nel 1996. Ha rivestito incarichi pubblici ed accademici di grande rilevanza e gli sono stati assegnati una grande quantità di premi, l’ultimo dei quali gli è stato assegnato nel 1994 (Premio "Konex").

Nel repertorio del coro:

Pallino Navidad nuestra
Pallino Arriero canta
Pallino Alfonsina y el mar

Stiamo cercando Bassi e Tenori - - - Per info 3292095621
Associazione Culturale Coro Hispano-Americano di Milano